Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra politica relativa ai cookie.

Computer, smartphone e tablet fanno parte della nostra quotidianità ma ciò che spesso sottovalutiamo sono i danni che possono recare alla nostra vista.

I nostri occhi si affaticano, diventano più sensibili e si stancano più del dovuto. Lo rivela uno studio Focus Clinics: “gli smartphone potrebbero essere alla base dei crescenti problemi permanenti di vista in bambini, adolescenti e giovani adulti. Dal 1997 ad oggi, i giovani con problemi di miopia sono aumentati del 35 per cento, una percentuale che però potrebbe salire ancora fino a toccare quota 50 per centro entro i prossimi 10 anni”.

Perché lo smartphone danneggia la nostra vista?

Perché teniamo lo schermo troppo vicino agli occhi.

Per non parlare di computer e televisione. I loro schermi forniscono un’immagine discontinua, dove le luci sono alternate e diverse tra loro. Quello che il nostro occhio fa è adattarsi a questo tipo di immagini e cercare di captare più informazioni possibili. Ecco perché capita spesso di arrivare a fine giornata con gli occhi rossi e irritati.

Come difendere la nostra vista da una routine dannosa?
Ecco qualche consiglio:

  • fate una pausa ogni 45 minuti, staccate lo sguardo da pc, tv, tablet o smartphone
  • se portate lenti a contatto, usate le lacrime artificiali per mantenere l’occhio umido, evitando la secchezza oculare
  • se portate gli occhiali, passate in negozio e chiedete ai nostri esperti le lenti da ufficio, studiate appositamente per chi deve trascorrere parecchie ore davanti al computer
  • tenete una distanza corretta tra voi e il monitor
  • assicuratevi che la stanza sia sufficientemente illuminata, il buio aumenta l’affaticamento della vista

Proteggi la tua vista, passa a trovarci e chiedi informazioni sui nostri occhiali da ufficio.