Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra politica relativa ai cookie.

Allontanare il giornale per riuscire a leggerlo senza fatica, non riconoscere i cartelli stradali in lontananza o avere difficoltà nella messa a fuoco e dover strizzare gli occhi sono solo alcuni dei sintomi legati al calo della vista.
Il calo dell’acuità visiva arriva all’improvviso, o meglio, ce ne accorgiamo improvvisamente e la prima domanda che è naturale porsi è: devo mettere gli occhiali?
Molto probabilmente la risposta è sì ma la prima vera cosa da fare è prenotare un appuntamento con l'Ottico-Optometrista.

Un calo della vista è infatti riconducibile a varie cause, tra le altre problemi circolatori o cause temporanee come un eccessivo affaticamento dell’occhio.
Il primo step è andare dall’ottico e avere, grazie a un rapido test dell’efficienza visiva, risposte importanti.
La riduzione dell’acuità visiva va trattata prevalentemente con lenti appropriate, altrimenti l’occhio rischia di affaticarsi troppo, peggiorando la situazione.
Noi di Ottica Lepri ‘Ricordiamo a ogni cliente l’importanza di una visita oculistica periodica per prevenire l’insorgere di patologie che possono risultare irreversibili e compromettenti.
A volte basta poco per vederci di nuovo bene!
Qualche suggerimento.
Nella gran parte dei casi il calo della vista è dovuto a un deficit visivo come la miopia. Si tratta di un difetto refrattivo che rende sfuocata la visione da lontano, dal greco myopos che significa appunto ‘socchiudere gli occhi’. La miopia può insorgere a qualsiasi età e deve essere corretta con lenti specifiche il prima possibile.

Cosa aspetti, prenota una visita per una diagnosi completa e affida ai nostri esperti la scelta delle lenti più adatte a te!